Finlandia.

Finlandia magica

Finlandia… quando si parla di Lei si pensa soprattutto alla Natura nella sua forma più estesa, qui il contatto è forte in qualsiasi periodo dell’anno.
 
Bellissima in estate, con il famoso sole di mezzanotte, pensate alle lunghissime e luminose giornate in cui si possono praticare infinite attività adatte a tutta la famiglia, piccini compresi, oppure alla magia dei laghi, nel sud, e ai numerosi percorsi in biciletta.
 
Affascinane in inverno,
non solo per riscoprire il bambino che c’è in ognuno di noi con Babbo Natale e i luoghi magici come Rovaniemi e Saariselka, ma anche per assistere con un po’ di fortuna a uno degli eventi naturali più belli del mondo: l’aurora boreale; il periodo ottimale è il nostro inverno fino a marzo nel circolo polare artico, al confine o poco oltre.
 
Ricordo la mia prima aurora, fu cosi tanta l’emozione, che dimenticai di scattare la classica e iconica foto, all’istante; conservo questa immagine: paralizzata, con il cuore gonfio di puro amore verso il Creato.
E’ proprio vero che le foto migliori sono quelle conservate nella nostra memoria, nei nostri ricordi...
Gli esperti dicono che il sole raggiungerà la massima intensità fino al 2025,
bene, abbiamo tutti noi ancora 4 anni abbondanti per poter vedere al meglio questo incredibile e spettacolare fenomeno!
 
Il Paese vanta anche un’ottima gastronomia, quindi si può abbandonare tranquillamente il binomio “pizza e pasta”, ma il suo punto di forza rimangono le Esperienze che si possono vivere:
husky safari, river floating, meraviglioso a Ruka ai confini con la Russia, oppure la guida on the road: qui vi sorprenderà il fatto che la neve non venga tolta ma battuta, non è difficoltoso guidare, il territorio è pianeggiante, con poco traffico.
 
I Sami sono i veri guardiani dell’Artico, sono una grande comunità di allevatori di renne, ora stanziale, divisa tra Finlandia, Svezia, Norvegia e Russia; indossano abiti fatti a mano, colorati , e rappresentano un’enorme possibilità di contatto culturale e umano.
 
In questo scenario non si può non parlare della ricettività alberghiera, davvero molto particolare, e adatta non solo a famiglie ma anche a coppie, a viaggi di nozze.
Relax, romanticismo, privacy, avventura sono le importantissime caratteristiche di un soggiorno in Finlandia!
 
E a questo punto non posso non menzionare hotel di design, sui laghi, al sud, che diventano surreali e magici in inverno, le ville e i cottage di charme, i glamping galleggianti, concetto a cui io sono molto affezionata, gli hotels fra gli alberi, gli ice hotels che si identificano in vere e proprie opere d’arte, e imperdibile, almeno per una notte! il pernottamento in un igloo completamente di vetro o anche “solo” con il tetto di vetro, o in un igloocabin cioè un bungalow che ha il vetro solo nella parte superiore.
 
Spero che via venuta la voglia di programmare un viaggio in questa magnifica Terra, che saprà gratificarvi sempre, in qualsiasi stagione voi decidiate di partire…
 
comments powered by Disqus

Autore: Anna di Bona

Mi presento, sono Anna e sono una consulente viaggio, che in ogni momento della giornata ti saprà dare assistenza e che curerà al meglio ogni dettaglio ...
Leggi l'informativa completa sulla privacy
Captcha
Creato da Vecomp, sviluppato con SelfComposer CMS