INDONESIA + SINGAPORE + AUCKLAND + POLINESIA.

Il pensiero degli sposi.

Ciao Anna, il viaggio é stato bellissimo, siamo tornati domenica a malincuore. L’Indonesia ci ha rapito il cuore, inoltre le guide italiane e l’autista privato sono stati un valore aggiunto. L’albergo a Bali era strepitoso!!! Infatti il giorno di riposo abbiamo deciso di restare tranquilli in hotel a riposarci, così abbiamo provato la piscina e, soprattutto, ci siamo regalati un fantastico massaggio di coppia alla spa. Singapore ci è piaciuta un sacco: abbiamo camminato tanto per cercare di visitare più cose possibili. L’Intercontinental era favoloso: posizione centralissima e poi offriva una colazione da favola  Auckland ci ha lasciati con la voglia di visitare più approfonditamente la Nuova Zelanda.  Moorea é stato il sogno: in overwater avevamo direttamente l’accesso al mare e una posizione solarium tutta nostra, senza dover andare alla ricerca di un lettino in spiaggia.  Ci siamo trovati benissimo!! Abbiamo fatto anche due escursioni che ci sono piaciute un sacco, una marina alla scoperta della barriera corallina e un’altra terrestre alla scoperta dell’entroterra. Peccato per il tempo che non fosse bellissimo: dalle 15 del pomeriggio il sole non c’era più perché si nascondeva dietro la montagna e abbiamo trovato un giorno intero di pioggia. Ci siamo comunque riposati e rilassati. Grazie per averci aiutato a vivere questo sogno  Marzia e Alberto.  

1-3 Giorno. Yogjakarta

Arrivo a destinazione con volo intercontinentale da Milano Malpensa. 
Sistemazione presso Ambarrukmo Palace Hotel, in camera deluxe room con trattamento di pernottamento e prima colazione.

 

4-7 Giorno. Bali.

Trasferimento su base privata e guida in italiano dall'aeroporto di Bali a Ubud.
Sistemazione presso Jannata Resort and Spa con trattamento di pernottamento e prima colazione.
 

8-10 Giorno. Singapore.

Trasferimento su base privata da Ubud all’aeroporto di Bali.
Arrivo a Singapore e sistemazione presso Intercontinental Singapore con trattamento di pernottamento e prima colazione.
 

9-11 Giorno. Auckland.

Sistemazione presso The Langham Auckland, con trattamento di solo pernottamento.

12-19 Giorno. Polinesia.

1 Notte. 
Papeete, sistemazione presso Tahiti Pearl Beach con trattamento di pernottamento e prima colazione.
2-8 Notte.
Moorea, sistemazione presso Sofitel Ia Ora Moorea con trattamento di mezza pensione.
 

20 Giorno. Auckland.

Sistemazione presso Naumi Auckland Airport.
Rientro in Italia con volo intercontinentale.
 

La costruzione del viaggio.

Marzia si è presentata subito come una Viaggiatrice e con una precisa idea: andare in Polinesia. Aveva bisogno di dare però un senso a tutta la prima parte del viaggio, evitando soluzioni sentite e risentite, come gli Stati Uniti o il Giappone. Qui sono intervenuta io proponendo l’Indonesia con Ubud, la parte più bella e rappresentativa dell’isola di Bali, con escursioni su base privata al Tanah Lot, Sangeh, Mengwi e Risaie a Jatiluwih, e l’isola di Giava sconosciuta ai più, con il suo meraviglioso complesso archeologico di Prambanam e Borobudur. Da qui un giretto nell’affascinante Singapore non poteva mancare, e poi la tappa obbligata a Auckland, dettata da ragioni logistiche che comunque si è rivelata anche molto interessante, a tal punto da far pensare ai ragazzi di vedere approfonditamente la Nuova Zelanda. E infine Lei, la Polinesia, con l’isola di Moorea in sistemazione overwater,  sempre attuale, mai deludente... Che dire? Aspetto questi girovaghi ragazzi, per il prossimo bellissimo viaggio!  
Created by Vecomp Web Agency | Powered by SelfComposer CMS