Tanzania + Seychelles.

Il pensiero degli sposi.

Ciao, tutto bene grazie, della Tanzania sicuramente posso dirti cose splendide, ma delle Seychelles no, è stata un'esperienza, ma non valeva i soldi spesi. Questo dal mio punto di vista...

1^ Giorno: Milano - Kilimanjaro.

Partenza da Milano con voli di linea Qatar per Kilimanjaro via Doha con pasti e pernottamento a bordo.

2^ Giorno: Kilimanjaro/Arusha.

Arrivo ad Arusha nel pomeriggio con Qatar. Disbrigo delle formalità d’ingresso ed incontro con la nostra guida locale, di lingua italiana. Trasferimento e sistemazione presso il Rivertrees Lodge. Cena e pernottamento.

3^ - 4^ Giorno: Arusha/Tarangire National Park.

Prima colazione. Partenza in veicolo 4x4 alla volta del Tarangire National Park. Questo parco ricco di paesaggi indimenticabili, punteggiati da enormi baobab, preserva una delle popolazioni di elefanti più importanti del paese. Il trasferimento verso il campo si rivelerà essere un primo safari per apprezzare i paesaggi circostanti. Sistemazione al Maweninga Camp e partenza per un fotosafari che proseguirà per il resto della giornata, con pranzo picnic. Rientro al campo al tramonto per la cena ed il pernottamento.

Il giorno successivo, pensione completa con pranzo picnic. Partenza per il Lake Manyara National Park e fotosafari all’interno del Parco. Il Lake Manyara fu descritto da Hemingway come il più bello del continente nel suo celebre libro “Le verdi colline d’Africa”. Scorgendo fra i rami potrebbe capitare di ammirare i leoni arboricoli, così definiti perché hanno la tendenza di risalire i tronchi delle piante per “sdraiarsi” sui rami più bassi. Questa “attitudine” è legata alle alte temperature ed alla presenza di insetti e parassiti che infestano i manti erbosi. Al termine del fotosafari, proseguimento per Karatu, posta all’ingresso della Ngorongoro Conservation Area. La cittadina, dal clima fresco e gradevole, è immersa nelle piantagioni di caffè. Sistemazione al Bashay Rift Lodge. Cena e pernottamento.

5^ Giorno: Karatu/Ngorongoro/Olduvai.

Pensione completa con pranzo picnic. Questa mattina entrerete nella Ngorongoro Conservation Area, per raggiungere la cima del Cratere e poi scendere all’interno dello stesso, dove effettuerete un fotosafari che si protrarrà per gran parte della giornata. All’interno del cratere si possono trovare molti degli ambienti tipici della Tanzania e una grande concentrazione di animali selvatici tra cui un’importante popolazione di rinoceronti neri. Al termine proseguimento per la zona di Olduvai dove raggiungerete l’Olduvai Camp, situato in una location assolutamente spettacolare, in posizione isolata. Sistemazione e passeggiata con i Masai fino a salire su uno dei caratteristici “kopje”, da dove potrete assistere ad un meraviglioso tramonto. Cena e pernottamento.

6^ - 8^ Giorno: Olduvai/Serengeti National Park/Grumeti Reserve.

Pensione completa con pranzo picnic. Partenza alla volta del Serengeti National Park. Attraverserete una grossa porzione del Serengeti, in direzione sud-est/ovest, fino a raggiungere la Grumeti Game Reserve, nel Western Corridory. Il trasferimento è di fatto un unico emozionante fotosafari. Arrivo nel pomeriggio e sistemazione al Grumeti Hiils, uno dei pochi lodge del Serengeti, ad essere dotati di piscina. Cena e pernottamento.

Il giorno successivo trattamento di pensione completa. Giornate di attività nella riserva, che includono tra l’altro walking safari e safari notturno.

Il giorno seguente pensione completa con pranzo picnic. Oggi si attraverserà nuovamente il Serengeti con un lungo fotosafari, fino a raggiungere nel pomeriggio Karatu. Sistemazione al Bashay Rift Lodge. Cena e pernottamento.

9^ Giorno: Karatu/Arusha.

Prima colazione. Partenza per Arusha con possibilità di shopping lungo il percorso. Arrivo e pranzo alla Shanga River House.

10^ - 15^ Giorno: Seychelles - Mahe.

Volo interno per Mahe. Trasferimento dall'aeroporto presso l'Hotel Carana Beach.
Inizio soggiorno mare con trattamento di mezza pensione.
 

15^ - 20^ Giorno: Seychelles - Praslin Island.

Trasferimento dall'hotel all'aeroporto internazionale di Mahe per il volo interno.
Arrivo a Praslin, trasferimento presso l'Hotel Paradise Sun. 
Inizio soggiorno mare con trattamento di mezza pensione.
Al termine del soggiorno rientro in Italia con volo intercontinentale.


 

La costruzione del viaggio.

Ho conosciuto Giovanni e Rosy durante la Fiera Sposi di Assago, ci siamo piaciuti subito e poco dopo mi hanno contattato. Grandi amanti del viaggio e soprattutto del mare, dopo diverse valutazioni riguardanti gli Stati Uniti, in particolare la Florida con il mare eccezionale di Turks and Caicos, piuttosto che delle Isole Vergini e Bermuda, abbiamo concentrato il nostro obiettivo sull’Africa. Ormai sapete quanto io la ami… Scartato il Sudafrica, ritenuto troppo commerciale, abbiamo rivolto l’attenzione a Botswana e Tanzania, alla fine la scelta è ricaduta su quest’ultima, Patria indiscussa dei grandi Animali e dell’Africa così come uno se la immagina… selvaggia, travolgente, avventurosa, ma anche romantica, per la qualità dei lodge che ospita. La forte indecisione è invece ricaduta sul mare, Rosy più volte ha parlato dell’insuperabile bellezza delle Maldive, tra l’altro da loro più volte visitate, ma io ho proposto altro, specie per il fattore tempo. Le soluzioni erano in primis la bella e sconosciuta Fanjove, l’isola di Pemba in un resort con ville, davvero esclusivo e poi le Seychelles, il paradiso della natura ma non di certo del servizio e del mare Top come i clienti richiedevano. Tutti questi aspetti sono stati ben illustrati e da me commentati, ma vuoi per il budget, che cmq non era di certo modico, vuoi per la curiosità di visitare il “chiacchierato” arcipelago, si è ripiegato su Seychelles. Purtroppo spesso la loro bellezza paesaggistica non è sufficiente ad appagare il cliente: dico sempre che sono in Oceano Indiano ma non sono le Maldive, a dire il vero nulla è come loro, ma le Seychelles indubbiamente presentano una natura e animali incredibili, anche il mare è bello ma non ci si possono aspettare i colori cangianti dell’altra destinazione, qui la fa da padrone il verde, in tutte le sue più belle tonalità e sfumature. Diciamo che l’accoglienza e soprattutto l’inesistente rapporto qualità prezzo delle strutture, sono i nei di questa parte di mondo. Mi dispiace molto che la soddisfazione dei ragazzi sia stata forse solo a metà, ma non ho nulla da rimproverarmi, la chiarezza e la trasparenza da sempre fanno parte del mio modo di lavorare, do’ consigli ma non sempre vengono accolti e accettati, e poi ritengo che alla fine sia stata una piacevole esperienza anche per loro, il fatto di aver soggiornato in una delle mete più richieste, del nostro Pianeta! Conto di rivederli, i rapporti sono rimasti buoni e spero in un ritorno, se mai per le vacanze di Natale! Anna

Richiedimi informazioni senza impegno

Per ricevere informazioni sul tuo prossimo viaggio o sul vostro viaggio di nozze, compila tutti i campi richiesti e sarò felice di rispondere personalmente a ogni vostra domanda.
Leggi l'informativa completa sulla privacy
Captcha
Created by Vecomp Web Agency | Powered by SelfComposer CMS