Thailandia mare + Giappone "Continentale" + Fly & drive a Hokkaido.

Il pensiero degli sposi.

Ciao Anna tutto bene grazie! Nei prossimi giorni ci sentiamo cosi ti racconto! Comunque viaggio molto bello davvero, siamo solo molto stanchi.

1^ Giorno: Milano - Bangkok.

Partenza dall’aeroporto di Milano Malpensa – Terminal 1 - con volo Thai TG941 ore 14.05 alla volta di
Bangkok.
Pasti, intrattenimenti e pernottamento a bordo.
 

2^ - 5^ Giorno: Bangkok - Koh Samet.


Arrivo alle ore 05.55, disbrigo delle formalità d’ingresso, ritiro dei bagagli ed incontro con l’assistente del
nostro corrispondente locale (Asian Trails) per il trasferimento verso Rayong, arrivo al porto di Ban Phe ed
imbarco alla volta dell’isola di Koh Samet.
Sistemazione presso Paradee Resort & Spa con trattamento di pernottamento e prima colazione.
Giornate a disposizione.
 

6^ Giorno: Koh Samet - Bangkok.

Prima colazione e mattinata a disposizione con camera da liberare entro le ore 11.00 (saldo diverse
indicazioni dell’Hotel).
Nel pomeriggio trasferimento al porto e quindi in barca fino a Ban Phe.
Proseguimento via terra verso l’aeroporto di Bangkok e registrazione sul volo Thai Airways TG682 delle
22.45 diretto a Tokyo.
Pasti, intrattenimenti e pernottamento a bordo.
 

7^ - 8^ Giorno: Tokyo.


Arrivo all’aeroporto di Tokyo Haneda alle ore 06.55 e trasferimento libero in hotel.
Previsto Japan Rail Pass di 14 Giorni / 2da Classe.
Scambio del Japan Rail pass e trasferimento fino alla Stazione di Tokyo utilizzando il Treno NEX (Narita
Express Train).
Sistemazione presso Park Hotel Tokyo con trattamento di solo pernottamento.
Giornata a disposizione per visitare la città.
 

9^ Giorno: Tokyo - Nagoya - Takayama.

Trasferimento libero alla Stazione di Tokyo e partenza con treno superveloce alla volta di Nagoya,
coincidenza e preseguimento con treno locale per Takayama.
 

10^ Giorno. Takayama - Shirakawago - Kanazawa.


Di prima mattina suggerita la visita al mercato di Takayama.
Proseguimento con Nohi Bus incluso (11.20-12.10) alla volta del bellissimo villaggio di Shirakawa-go è
situato nella regione della valle di Shokawa, una remota regione incastonata tra i panorami montani tra
Takayama e Kanazawa, nota soprattutto per le caratteristiche case dal tetto di paglia ad alti spioventi.
Tempo per le visite in loco e quindi proseguimento sempre con Nohi Bus alla volta di Kanazawa.

 

11^ Giorno: Kanazawa - Kyoto.


Mattinata dedicata alle visite libere in città.
Proseguimento pomeridiano con treno espresso per Kyoto.

 

12^ Giorno: Kyoto.

Giornata a disposizione per visitare la città.
 

13^ Giorno: Kyoto - Nara - Kyoto.

Giornata da dedicare alla visita libera di Nara.
Antica capitale del Giappone, è ricordata anche come culla dell’arte, della letteratura e della cultura
giapponese. I principali luoghi di attrazione per i turisti si trovano nella zona della stazione ferroviaria: il
Parco di Nara (o "Parco dei cervi"), il Tempio di Kofukuji ed il Museo Nazionale.
 

14^ Giorno: Kyoto - Osaka - Monte Koya.

Trasferimento libero in stazione e quindi treno alla volta di Osaka per quindi proseguire per Shinimamiya e
Gokurakubashi da dove parte la funicolare per raggiungere finalmente il Monte Koya.
Trasferimento libero e sistemazione in camera tipica giapponese, prima colazione e
cena vegetariani inclusi.
 

15^ Giorno: Monte Koya - Osaka - Hiroshima.


Tempo a disposizione con possibilità di partecipare alle cerimonie del mattino, approfondire le visite in loco
e quindi intraprendere viaggio verso Osaka sempre con funicolare e treno.
Visite libere a Hiroshima.
Proseguimento alla volta dell’isola di Miyajima.
Sistemazione in tipica camera giapponese (New Wing), prima colazione e cena inclusa.

 

16^ Giorno: Miyajima - Hiroshima - Tokyo - Sapporo.


Trasferimento in traghetto per Miyajimaguchi e quindi treno per Hiroshima.
Trasferimento libero all’aeroporto di Hiroshima.
Registrazione sul volo All Nippon Airways NH678 delle ore 13.00 per Tokyo; arrivo alle all’aeroporto di
Haneda alle ore 14.25 e coincidenza con volo NH69 delle 15.00 per Chitose / Sapporo.
Arrivo alle ore 16.30, ritiro dei bagagli e trasferimento con navetta gratuita presso il New Chitose Airport
Poplar Shop per il ritiro della vettura presso gli uffici di Toyota Rent a Car.
Trasferimento libero e sistemazione in camera doppia a due letti, solo pernottamento.


 

17^ Giorno: Sapporo - Furano - Onney Onsen.


Tempo libero e quindi partenza alla volta di Furano.
Proseguimento per la famosa località termale di Oeenuy Onsen.
Sistemazione in camera in stile giapponese, prima colazione e cena inclusi.

 

18^ Giorno: Onneyu Onsen - Abashiri - Lago Mashu -Akanko Onsen.


Nuovo trasferimento in direzione nord fino a raggiungere la località di Abashiri.
Proseguimento alla volta del lago Mashu, situato all’interno del Parco Nazionale di di Akan.
Sistemazione in camera in stile giapponese, prima colazione e cena inclusi.

 

19^ Giorno: Akanko Onsen - Riserva degli Aironi Parco Nazionale di Kushiro Shitsugen - Punto panoramico di Hosooka - Tokachigawa Onsen.

Partenza alla volta della Riserva degli Aironi situata all’interno del Parco Nazionale Kushiro Shitsugen.
Trasferimento presso la rinomata stazione termale di Tokachihawa con sosta al punto panoramico di
Hosooka.
Sistemazione in camera in stile giapponese, prima colazione e cena inclusi.
 

20^ Giorno: Tokachigawa Onsen - Obihiro ed i Giardini di Manabe - Sapporo - Aeroporto di Chitose.


In viaggio verso Obihiro per visitare i Giardini di Manabe.
Rientro quindi a Sapporo con tempo a disposizione per ulteriori visite.
Proseguimento nella zona dell’aeroporto e sistemazione in camera doppia, solo pernottamento.

 

21^ Giorno: Chitose - Sapporo - Bangkok.

Restituzione della vettura, trasferimento con navetta gratuita in aeroporto e registrazione sul volo Thai
TG671 delle ore 10.30 diretto a Bangkok dove l’arrivo è previsto per le ore 15.30.
Tempo a disposizione.
 

22^ Giorno: Bangkok - Milano.

Registrazione su TG940 delle ore 00.40 diretta a Milano.
Pernottamento a bordo ed atterraggio a Malpensa previsto per le ore 07.35.
 

La costruzione del viaggio.

Paolo e Paola, si sono rivolti a me tramite un caro amico comune, con un certo ritardo per la loro partenza quasi… imminente. Tante idee e poco chiare, hanno portato i ragazzi a valutare diverse soluzioni, fino ad approdare a questa che potete visionare; questa rappresenta a mio avviso il classico esempio o eccezione, chiamatela come volete, in cui la fretta e l’obiettivo oramai prossimo, abbiano sortito un gran bel risultato. Il Giappone con la sua cultura millenaria e incredibili paesaggi, ha conquistato tutti; il mare in Thailandia, troppo rischioso per il periodo valutare lo splendido scenario marino giapponese. Ecco KO SAMET meta abbastanza insolita, struttura davvero notevole che si affaccia su una baia bellissima, per i primi 4 gg di soggiorno. E poi l’inizio della parte itinerante, che ha toccato le località più belle e rappresentative, senza tralasciare il mare interno e il mt Koya per un’esperienza mistica più ravvicinata. La vera ciliegina sulla torta, però a mio avviso, è stata l’organizzazione del fly & drive sull’isola di Hokkaido, un mix di  luoghi selvaggi fatti di montagne, foreste ancora inesplorate, cascate, laghi, e immancabili onsen. Paolo mi ha manifestato la sua stanchezza, certamente il viaggio era lungo e impegnativo, prima di confermarlo è stato visto e rivisto e in tutte queste volte non ho mai nascosto la mia forte perplessità in merito ai primi giorni di relax, pochi e soprattutto non da collocarsi all’inizio del viaggio perchè lo stesso avrebbe avuto un sapore molto più “leggero”, se si fosse previsto il riposo sul finire… Trattasi di esperienza che mi ha molto coinvolta e appassionata: grazie a questa carissima coppia ho potuto vendere una destinazione indubbiamente poco commerciale e dotata di una bellezza paesaggistica da manuale…
Created by Vecomp Web Agency | Powered by SelfComposer CMS