Tradizioni dell'Ecuador & Galapagos in crociera

Pensiero degli sposi

“Ciao! Il viaggio in Ecuador è stato splendido, perfettamente organizzato. La guida molto efficiente e gli alberghi di ottima qualità. A dire la verità, ci aspettavamo molto di più dalla crociera....la barca era decisamente brutta, sporca, la stanza molto peggiore di quello che mi avevi prospettato (sarà stata massimo 6-7 metri quadri bagno compreso) e non in linea con quanto riportato su tutti i siti. Per fortuna il posto unico, la natura e gli animali hanno compensato Nel complesso: abbiamo visto dei posti unici e meravigliosi. Perfetti i primi 10 giorni, da rivedere la sistemazione per le Galapagos. Per i clienti futuri, ti consigliamo di non proporre più le barche, a meno che non siano davvero molto ma molto spartani Saluti Marco e Chiara”

01^ giorno : ITALIA - QUITO

Partenza dall’Italia con volo di linea intercontinentale per Quito.
Arrivo con volo di linea a Quito, trasferimento e sistemazione presso l'Hotel Mercure Alameda****sup. Pernottamento.

02^ giorno : QUITO

Dopo la prima colazione, visita della città di Quito con passeggiata nei vecchi quartieri coloniali. Proseguimento verso nord alla volta della Metá del Mondo dove, nel 1736, una spedizione scientifica Francese stabilì la latitudine 0’00’00, che traccia la linea equatoriale. È compresa una visita al Museo Etnografico che si trova all’interno del monumento. Pranzo in ristorante.
Nel pomeriggio è prevista un’esperienza insolita, la visita alla casa-museo dei celebri vulcanologi Michel e Martha Rowland. Resto del tempo a disposizione. Pernottamento.

03^ giorno : QUITO – OTAVALO

Dopo la prima colazione, partenza per Otavalo, verso il nord del paese. Si visiteranno alcuni villaggi interessanti per la produzione di manufatti tipici come Calderón e Cotacachi. Visitando un laboratorio artigianale si potrà imparare moltissimo sulle tecniche tradizionali. Proseguimento per Otavalo. Sistemazione nella prestigiosa Hacienda Cusin, cena e pernottamento. 

04^ giorno : OTAVALO – PAPALLACTA

Prima colazione e visita del famoso mercato di Otavalo, uno dei più antichi del paese, che si svolge ormai ogni giorno ed è particolarmente vivace al mattino. Partenza verso sud lungo la Panamericana in direzione della cosiddetta “Avenida de los Volcanes”, una strada che percorre una vallata bellissima con imponenti vulcani su entrambi i lati. Se si è fortunati si potranno cogliere viste meravigliose sulle vette innevate dei vulcani Antisana e Cotopaxi, oltre ad altri minori. Si raggiunge la località di Papallacta  e sistemazione  presso il lodge Termas de Papallacta, situato all’interno di una foresta montana temperata a 3.300m. Gli ospiti potranno sfruttare la giornata per rilassarsi nelle varie piscine con acqua di diverse temperature, alimentate dai vulcani Cayambe e Antisana Cena e pernottamento.  

05^ giorno : PAPALLACTA – LASSO

Prima colazione. Partenza alla volta di Lasso nel tragitto si visiterà la Reserva  Ecologica  Antisana (4800 mt). Arrivo nella località di Lasso, ai piedi del Cotopaxi dove si pernotta presso la tipica Hosteria La Cienega, ricca di storia e di fascino. Cena e pernottamento.

06^ giorno : LASSO - QUILOTOA – RIOBAMBA

Dopo la prima colazione, visita di una piantagione di rose, di cui l’Ecuador è uno dei più grandi produttori del mondo. Quindi partenza per l'escursione alla Laguna di Quilotoa. All'arrivo alla laguna, si potrà godere di una vista emozionante sulla splendida laguna incastonata nella bocca di un vulcano. Pranzo box-lunch e possibilità di raggiungere le rive della laguna con un sentiero che si percorre a dorso di mulo.
N.B.: nei giorni di sabato sarà inclusa una sosta al villaggio di Zumbahua, dove si svolge uno dei mercati più autentici e tipici delle Ande. Qui la maggior parte delle merci viene ancora trasportata a dorso di lama dai villaggi vicini per essere venduta in questo mercato. 
Proseguimento per Riobamba e sistemazione all'Hosteria Abraspungo, anch’essa ricca di fascino e storia. Cena e pernottamento.
N.B.: si consiglia abbigliamento caldo per la sera ed il pernottamento a Cotopaxi e Riobamba

07^ giorno : RIOBAMBA – NARIZ DEL DIABLO – CUENCA

Dopo la prima colazione, partenza per Alausi, piccolo villaggio piacevole e particolare grazie al rilievo movimentato. Il villaggio vive per merito del treno e del commercio tra la Costa e la Sierra. Qui ci si imbarca a bordo del "Treno delle Ande" (Carrozza Standard) in direzione della stazione di Sibambe, dove anche ai nostri giorni l'arrivo del treno continua ad essere un avvenimento. Il percorso attraversa i paesaggi spettacolari della "Nariz del Diablo", il Naso del Diavolo. Qui il treno, a causa della forte pendenza della montagna, è costretto ad effettuare numerose inversioni di marcia. Proseguimento via terra per la visita all’importante Fortezza Inca di Ingapirca. Pranzo e proseguimento verso sud fino a Cuenca. Sistemazione presso l'Hotel Santa Lucia****, ricavato dalla ristrutturazione di una splendida casa coloniale. Pernottamento.
N.B.: 
- l’operatività del treno Nariz del Diablo potrebbe essere sospesa per motivi climatici senza preavviso. Segnaliamo che per motivi di sicurezza non è consentito viaggiare sul tetto del treno, come previsto in passato.
- la visita di Ingapirca non è garantita in caso di ritardo del treno

08^ giorno : CUENCA

Dopo la prima colazione, visita della città considerata da molti la più bella del paese. Pranzo. Nel pomeriggio visita dei tipici villaggi di Gualaceo e Sig Sig. Pernottamento in albergo.

09^ giorno : CUENCA – GUAYAQUIL

Prima colazione in albergo. Visita a una fabbrica di cappelli (tipici della regione) ed ultime ore a disposizione per approfondire la conoscenza di questa piacevolissima città. In serata trasferimento in aeroporto e breve volo per Guayaquil. Arrivo e sistemazione all'Hotel Oro Verde*****. 

10^ giorno : GUAYAQUIL – GALAPAGOS

Prima colazione in albergo. Mattinata a disposizione. Trasferimento in aeroporto e partenza in volo per le Galapagos. Trasferimento immediato al molo per imbarcarsi sulla M/Y FRAGATA.  Briefing di benvenuto introduttivo e pranzo.
Inizio della navigazione. Cena e pernottamento.

11^-13^ giorno : GALAPAGOS

Pensione completa e pernottamento in barca. Giornate dedicate alla crociera.

14^ giorno : GALAPAGOS – GUAYAQUIL – ITALIA

Prima colazione  Sbarco sull’Isola di Baltra e trasferimento all’aeroporto per prendere il volo di ritorno al continente. 
Proseguimento con volo di linea intercontinentale (QUOTATO A PARTE).  Pasti e pernottamento a bordo. Arrivo in Italia e fine del viaggio.

Costruzione del viaggio

“Marco e Chiara avevano idee chiarissime: un viaggio insolito,  emozionante, che fosse per la maggior parte  organizzato su base privata in termini di tour ed escursioni; la destinazione, il SUDAMERICA, e dopo un po’ di riflessioni siamo giunti all’Ecuador con estensione alle GALAPAGOS; ed ecco appassionarci a un un paese ricco di storia e di tradizione e questo si riflette anche nell’ampia offerta di sistemazioni di grande fascino, spesso costituite da dimore private in cui spesso si è accolti dai padroni di casa come buoni amici. L’itinerario su base privata costruito ad hoc, ha permesso loro di vistare  le aree più tradizionali del Paese, note per i loro mercati multicolore che rappresentano ancora l’occasione di incontro e di scambio più importante per le popolazioni locali. In questo contesto ha giocato una grande partita la preparazione della guida, che a quanto pare ha saputo davvero fare la differenza! In questo tipo di viaggi,  la sua professionalita’ e’ fondamentale e si rivela sempre un indiscusso valore aggiunto. Nell’arcipelago di Galapagos la nave non ha brillato, e nel 90 % dei casi le imbarcazioni sono molto semplici, perche’ la ricchezza si trova in altro, nella NATURA ancora incontaminata che suscita emozioni meravigliose, quasi indescrivibili….una soluzione alternativa alla classica crociera potrebbe essere l’organizzazione  di  comode escursioni giornaliere alle isole vicine, in maniera tale da godere appieno anche della pace e della tranquillità che questo  luogo straordinario e magico sa donare a chi apre occhi e cuore….Ringrazio molto Marco e Chiara, per gli punti di riflessione e la critica costruttiva sempre apprezzata , perche’ migliorare si puo’ e si deve! Anna”
Created by Vecomp Web Agency | Powered by SelfComposer CMS